Domani, domenica 13, il Moro day e le scuole calcio

12.05.2018 23:46 di Carlo Pannocchia  articolo letto 128 volte
© foto di Federico Gaetano
Domani, domenica 13, il Moro day e le scuole calcio

Livorno - Domani, domenica 13 maggio, andrà in scena allo stadio Picchi la partita fra gli Amaranto & Friends e gli Amici di Piermario Live Team. A sei anni dalla scomparsa il ricordo di Piermario Morosini vittima il 14 aprile 2012, durante la gara Pescara-Livorno, di un'improvvisa crisi cardiaca, è ancora indelebile. Una giornata di sport per dare un calcio all'indifferenza e al dolore. L'associazione You4Er, con il patrocinio e la compartecipazione del Comune di Livorno e riconosciuto ufficialmente dalla società Livorno Calcio, coinvolgerà mille bambini provenienti dalle scuole calcio (nati negli anni dal 2007 al 2012) che si concluderà con una partita di beneficenza tra gli Amici di Piermario e le Glorie Amaranto.

L'evento inizierà alle ore 9 e saranno protagoniste le scuole calcio che si alterneranno sul terreno dell'Ardenza con sfide a campo ridotto. Alle ore 17 spazio alla sfilata di tutti i partecipanti con la premiazione dei baby calciatori effettuata dai principali personaggi dello sport livornese.

Poi il gran finale alle ore 18 con la partita commemorativa del giocatore scomparso, Piermario Morosini, che vedrà scendere in campo tanti amici, calciatori in attività ed ex giocatori di calcio come Nappi, Quadri, Campisi, Foglio, Piccinni, Di Natale e Bia, hanno già dato la loro adesione. Ad affiancarli tante altre stelle del calcio amaranto, giocatori che hanno militato nel Livorno. Lunga è la lista: Amelia, Mazzoni, Balleri, Doga, Protti, Bigazzi, Diamanti, Matteini, Cannarsa, Bonaldi, Scalzo, Boccafogli, Knezevic, Rampi, Vargas, Belingheri, Salviato e Cellini. Tanti altri si aggiungeranno all'ultimo momento.