Diretta web. Racing Roma-Livorno 1 a 2 (finale)

 di Francesco Massei Twitter:   articolo letto 1842 volte
© foto di Federico Gaetano/Tuttolegapro.com
Diretta web. Racing Roma-Livorno 1 a 2 (finale)

Roma – Amici sportivi di Amaranta.it, buon pomeriggio dallo Stadio “Casal di Marmo” di Roma, dove oggi il Livorno affronta la locale Racing Roma. Impegno da non sottovalutare per gli amaranto, nonostante i capitolini occupino l’ultima posizione in classifica, reduci inoltre da tre pesanti sconfitte consecutive. Attenzione però come detto a prendere questo impegno sotto in gamba, visto che in questo stadio la capolista Alessandria non è riuscita ad andare oltre l’1 a 1. Dall’altro lato però, il Livorno non può permettersi di pareggiare se vuole continuare la rincorsa alla Cremonese. Pochi minuti al fischio d’inizio, ecco le formazioni ufficiali:

Racing Roma: Reinholds, Macellari, Vastola, Capanna, Maestrelli, Ricciardi, Massimo (27' st Shahinas), Bigoni (33' Calabrese), Caldore, De Sousa, Loglio (27' st Loglio) A disposizione: Savelloni, Proietti, Vona, Giura, Taviani, Cascione, Shahinas, Lazzari All: Giuliano Giannichedda

Livorno: Mazzoni, Borghese, Gasbarro (1'st Toninelli), Rossini, Luci, Marchi, Jelenic, Lambrughi, Venitucci (1' st Cellini), Murilo (45' st Morelli), Maritato A disposizione: Falcone, Gemmi, Ferchichi, Gonnelli, Bartolini, Dell’Agnello All: Claudio Foscarini

Reti: 26' Loglio (RR), 21'st Lambrughi (LI), 23' Cellini (LI)

Arbitro: Marco d’Ascanio di Ancona

Assistenti: Tiziano Notarangelo di Cassino, Nicola Nevio Spinello di Avellino

Ammoniti: Caldore, Macellari (RR)

Espulsi: Taviani (RR)

Primo tempo

1' Inizia l'incontro. Livorno in divisa completamente amaranto, colore bianco invece per le casacche dei giocatori della squadra locale.

3' Episodio dubbio in area Racing: Macellari si addormenta e si fa anticpare da Maritato che cade a terra lamentando una trattenuta. D'Ascanio lascia correre.

4' Vicino al gol il Livorno! Il portiere della Racing si supera su uno splendido calcio di punizione battuto da Venitucci.

9' Si abbassano i ritmi di gioco e anche la Racing prova a farsi avanti ma con scarsi risultati.

11' Tiro alto di Maritato! Il centravanti calabrese, pescato da Jelenic dopo un'ottima azione corale, spara alto sopra la porta.

15' Ancora Maritato pericoloso. Cross di Marchi dalla destra, l'ex Lucchese cerca di colpire al volo di sinistro. Il tiro però, termina ampiamente al lato.

23' Partita con ritmi piuttosto bassi. Il Livorno fa la partita, la Racing si chiude bene riuscendo ad obbligare gli amaranto a giocare esclusivamente tramite lanci lunghi.

26' Racing Roma in vantaggio! Difesa del Livorno davvero poco attenta, lascia libero de Sousa che mette in mezzo dove Loglio buca Mazzoni. 

29' Reazione rabbiosa degli amaranto, che si catapultano in avanti. Angolo battuto, Borghese impegna il portiere locale.

31' Vicino al pareggio il Livorno! Venitucci calcia al volo, trovando però un attento Reinholds.

33' Adesso è un assedio labronico: amaranto che vanno ad un soffio dal pari con un colpo di testa del solito Maritato.

37' Mazzoni super! Il portiere livornese mette una pezza su un clamoroso errore di Gasbarro, che regala palla a Loglio il quale calcia a rete, trovando però l'ottima risposta del portiere ospite.

45' L'arbitro assegna un minuto di recupero. 

46' Si chiude il primo tempo allo stadio "Casal di Marmo". Livorno immeritatamente sotto, nonostante le tante occasioni capitate sui piedi degli amaranto. Mazzoni e co però devono assolutamente reagire visto che dagli altri campi, arrivano le notizie delle momentanee vittorie di Alessandria e Arezzo, rispettivamente su Pro Piacenza e Como.

Secondo tempo

1' Inizia il secondo tempo. Foscarini effettua subito due sostituzioni: Toninelli prende il posto di Gasbarro, Cellini rileva Venitucci.

5' Livorno in totale controllo del gioco: gli amaranto però devono spingersi più su, per cercare di rimettere l'incontro in parità.

7' Cellini vicino al pareggio! Cross di Toninelli, l'attaccante fiorentino viene murato da Bigoni a due passi dalla porta.

8' Ancora Livorno: palla lunga dalla trequarti, sulla quale Jelenic si cordina al volo, trovando però un debole sinistro.

12' Arriva solo adesso la prima ammonizione dell'incontro: Caldore trattiene Murilo lanciato in campo aperto, venendo successivamente ammonito.

19' Che occasione per Borghese! Lo svizzero colpisce di testa mandando la palla di pochissimo a lato della porta della squadra locale. 

21' Pareggio del Livorno! 1 a 1! Lambrughi segna di testa dopo un cross di testa di Murilo su un'azione piuttosto convulsa. Esultano i trenta tifosi arrivati da Livorno e dintorni!!

23' CLAMOROSO! La ribalta il Livorno! Jelenic mette in mezzo, arriva Cellini che anticipa il portiere della Racing mettendo la palla in rete. 

27' Doppio cambio nei locali: Shahinas prende il posto di Massimo, mentre Taviani rileva Loglio.

30' Rosso per Taviani, Racing in dieci! Il neoentrato espulso per una presunta gomitata a Borghese. 

33' Ultimo cambio per i capitolini che adesso provano il tutto per tutto: fuori Bigoni, dentro il numero nove Calabrese.

36' Vicino al terzo gol il Livorno! Jelenic si libera con una grande giocata e calcia verso la porta. Il portiere avversario para in due tempi.

40' Ritmi decisamente abbassati adesso: gli amaranto cercano di chiuderla senza però forzare troppo!

41' Arrivano intanto aggiornamenti dagli altri campi, dove l'Arezzo continua a vincere a Como nonostante l'inferiorità numerica, e l'Alessandria che sta battendo la Pro Piacenza per 3 a 1.

43' Ancora Jelenic vicinissimo alla rete: lo sloveno se ne va indisturbato ma una volta giunto in promissimità della porta, spara alto.

45' Ultimo cambio anche per il Livorno, che sostituisce Murilo con Morelli. Arriva anche la segnalazione del recupero: sono quattro i minuti assegnati dal direttore di gara. 

49' Finisce qui! Il Livorno con una grande rimonta, vince anche a Roma per 2 a 1.