Diamanti, voci e smentite sulla trattativa con il Livorno

 di Marco Ceccarini  articolo letto 1002 volte
© foto di Federico De Luca
Diamanti, voci e smentite sulla trattativa con il Livorno

Livorno - Le voci su Alessandro Diamanti, 34 anni, trequartista che già ha vestito la maglia amaranto del Livorno, si sprecano. Secondo Tuttoc.com, portale specializzato sul calcio di Serie C, il club di via Indipendenza avrebbe offerto all'ex fantasista di Palermo e West Ham un contratto fino al 30 giugno 2019. Una volta scaduto il termine, sempre secondo Tuttoc.com, per lui sarebbe pronto un ruolo da dirigente nell'organigramma della società amaranto.

L'esperto di mercato Alfredo Pedullà, però, smentisce questa voce. Viaggiando la squadra di Andrea Sottil a vele spiegate, in virtù di quanto si legge sul sito internet del giornalista, Alfredopedulla.it, la dirigenza amaranto avrebbe molti dubbi sul possibile tesseramento del fantasista. Il quale, adesso, sarebbe intenzionato a ripartire dagli Stati Uniti.

Secondo quanto risulta ad Amaranta.it, la verità sta nel mezzo. Fermo restando un interessamento di massima del Livorno, la trattativa potrebbe, con il tempo, essersi affievolita, anche in virtù del fatto che la società avrebbe deciso di non rinunciare a nessuno dei preziosi elementi che stanno portando la squadra oltre ogni più rosea aspettativa in questo torneo di Serie C. L'ex giocatore della Fiorentina, in realtà, preferirebbe rimanere in Italia e possibilmente in Toscana, dove vive con la famiglia.