Coppa Italia. Livorno eliminato dalla Viterbese, 3 a 0

 di Anna Viola  articolo letto 988 volte
© foto di Alberto Fornasari
Coppa Italia. Livorno eliminato dalla Viterbese, 3 a 0

Viterbo – Ha vinto chi più desiderava andare avanti in Coppa Italia. La Viterbese Castrense voleva passare il turno e ha schierato quasi tutti gli effettivi, mentre il Livorno, col lutto al braccio per la scomparsa del padre di capitan Luci, è sceso in campo imbottito di riserve. La partita è stata quasi del tutto a senso unico. Così la Viterbese, forse la migliore vista quest′anno, ha liquidato, 3 a 0, la formazione amaranto, superando gli ottavi e quindi approdando ai quarti di finale dove incontrerà la vincente tra Casertana e Paganese.

Allo stadio Rocchi sono stati fin da subito i padroni di casa a fare la partita con l′ex Jefferson e con Baldassin ai qauli si è aggiunta la dinamicità di Sanè nella ripresa. L′espulsione rimediata a meno di dieci minuti dalla fine per proteste da Gonnelli, che indossava la fascia di capitano, è stata il suggello di una partita nata male e finita anche peggio.

In gol con Jefferson a sette minuti dalla conclusione del primo tempo, dopo una frazione di gioco in mano ai locali ma con un insidioso tiro di Morelli all′attivo per gli amaranto, i gialloblu hanno raddoppiato nella ripresa con Sanè, che era entrato da appena cinque minuti, poco dopo il ventesimo, siglando poi il tris con Vandeputte, su rigore, una manciata di minuti dopo. Preso il terzo gol, il Livorno ha reagito, con orgoglio, rendendosi pericoloso con Perez e con Montini. Ma ormai era troppo tardi.

Viterbese (4-3-3): Pini, Peverelli, Cenciarelli, Musacci (10′ st Di Paolantonio), Vandeputte, Sini, Baldassin, Mbaye, Tortori (18′ st Sanè), Jefferson (11′ st Bismark), Varutti. A disp. Iannarilli, Micheli, Bismark, Razzitti, Mendez, Zenuni, Sanè, Di Paolantonio. All. Sottili.

Livorno (4-2-3-1): Romboli, Morelli, Hadziosmanovic (21′ st Baumgartner), Giandonato, Gemmi (27′ st Marchi), Perez, Murilo (27′ st Ponce), Maiorino, Gonnelli, Montini, Pirrello. A disp. Pulidori, Marchi, Baumgartner, Ponce, Bardini, Camarlinghi, Zhikov. All. Sottil.

Arbitro: De Santis di Lecce.

Reti: 37′ pt Jefferson (V), 23′ st Sanè, 27′ st Vandeputte (rig.).

Note: 34′ st espulso Gonnelli; recupero 3′ pt, 3′ st.