Caso Mazzoni, udienza il 20 giugno al Tribunale antidoping

14.06.2019 16:47 di Carlo Pannocchia   Vedi letture
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
Caso Mazzoni, udienza il 20 giugno al Tribunale antidoping

Livorno - Il Tribunale nazionale Antidoping ha fissato per il prossimo giovedì, 20 giugno, alle ore 14.30, l'udienza relativa al processo che riguarda il portiere del Livorno, Luca Mazzoni. L'ufficio di Procura antidoping potrebbe chiedere due anni di squalifica.

Mazzoni fu trovato positivo ad un metabolita della cocaina (benzoilecgonina, ndr) in occasione del controllo al termine di Lecce-Livorno del 17 febbraio scorso. L'esame delle controanalisi furone eseguite il 20 marzo e stabilirono un quantitativo minimo.

L'avvocato difensore del livornese, il bolognese Antonio De Rensis, adotterà la linea della contaminazione. Insomma l'avvocato cercherà di dimostrare la propria assoluta mancanza di responsabilità di Mazzoni.