Breda: "Dobbiamo far punti, Juve Stabia squadra pericolosa"

01.11.2019 19:10 di Marco Ceccarini   Vedi letture
Breda: "Dobbiamo far punti, Juve Stabia squadra pericolosa"

Livorno - Vuole far punti, Roberto Breda, allenatore del Livorno, che nella tarda mattinata di oggi, sabato 1° novembre, ha presentato la gara di domani pomeriggio allo stadio d'Ardenza contro la Juve Stabia.

"Che ci sia malcontento tra i tifosi, alla luce dei risultati finora ottenuti, è superlegittimo. Ma io non sono qui a far chiacchiere. Non devo convincere qualcuno di qualcosa. Devo solo far punti. Se volevo il consenso popolare, continuavo a fare l'assessore (Breda è stato assessore allo Sport al Comune di Salerno anni fa, ndr). Invece faccio l'allenatore. E devo far punti", ha detto Breda parlando al centro Coni. "Il giudizio negativo è legittimo, ma io devo solo guardare avanti".

Il tecnico amaranto, rispondendo ai giornalisti, ha aggiunto: "Quando le cose non vanno bene, i grandi pericoli sono gli alibi. L'unica cosa che dobbiamo fare è giocare con intensità ed essere determinati a far risultato. In molte partite abbiamo dimostrato di saper costruire ed essere pericolosi, anche se abbiamo subito qualche gol di troppo. Dobbiamo quindi mettere più attenzione e concentrazione, sbagliando il meno possibile. Siamo una squadra. Una squadra che deve migliorare, certo, ma una squadra. Sono fiducioso per la partita di domani".

Sugli avversari, infine, Breda ha affermato: "La Juve Stabia è una squadra pericolosa, ha una buona intensità di gioco e fa ottime ripartenze. Dovremo girare il pallone in modo veloce, risultando incisivi nelle conclusioni. Noi però siamo pronti a vincere".