Berretti. Ecco chi è Pagliuca, l'erede di Nappi

 di Lorenzo Muffato Twitter:   articolo letto 439 volte
Berretti. Ecco chi è Pagliuca, l'erede di Nappi

Livorno – Dopo l’esonero di Marco Nappi, sulla panchina della Berretti del Livorno è arrivato Luigi Pagliuca. Era al Prato. Allenatore dal 2013, prima come vice alla Pistoiese, passando per gli Allievi B dello Scandicci fino al 2015, è quindi approdato nella società dove ha concluso e mosso i suoi primi passi della sua lunga carriera da calciatore, il Prato appunto, squadra della sua città. Nella società laniera ha guidato gli Allievi B, per approdare agli Allievi nazionali. Dunque, un percorso in crescita, quello di questo allenatore 38enne che prende la pesante eredità del tecnico Nappi, campione nazionale con la Berretti amaranto nella passata stagione, in virtù della vittoria la finalissima contro il Renate proprio sul terreno di gioco pratese. La società ha puntato su un allenatore con una buona gavetta inerente il settore giovanile. Da giocatore Pagliuca è stato un eccellente centrocampista e ha giocato, tra le altre, con Fiorentina, Ancona, Perugia, Catania, Cesena e Prato.