Amaranto in lutto, Rivolta sconfitto dal cancro: aveva solo 51 anni

03.11.2019 12:59 di Carlo Pannocchia   Vedi letture
Amaranto in lutto, Rivolta sconfitto dal cancro: aveva solo 51 anni
Livorno - Lutto nel mondo del calcio. E' morto l'ex difensore del Livorno Alberto Rivolta, aveva solo 51 anni e da tempo combatteva contro un raro tumore, infatti, era affetto da ependimoma midollare, che lo aveva costretto in carrozzina da 25 anni. Scoprì di avere il cancro nel 1994 e decise di appendere le scarpette al chiodo. Il difensore lombardo passò dal Livorno nella stagione 1990/91 (presidente Carlo Mantovani, in panchina prima Renzo Melani poi Miguel Vitulano), dove chiuse la carriera di calciatore. Nella sua esperienza amaranto ha collezionato un totale di 13 presenze e un gol (contro il Ponsacco). Ha militato anche nell'Inter e nel Parma. La sua storia è legata soprattutto a quella dell'Inter con cui vinse il tricolore con Trapattoni in panchina nella stagione 1988/89. Tutta la Redazione di amaranta.it e gli sportivi amaranto si uniscono al dolore dei suoi familiari.