Amaranto, idea Bojinov per rinforzare l'attacco di Tramezzani

30.12.2019 22:41 di Marco Ceccarini   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Amaranto, idea Bojinov per rinforzare l'attacco di Tramezzani

Livorno - L'attaccante Valeri Bojinov, 33 anni, attualmente svincolato dopo l’esperienza nella squadra bulgara del Botev Vratsa, potrebbe essere ingaggiato dal Livorno. L'indiscrezione arriva direttamente dalla Bulgaria, dove si accosta il nome del giocatore bulgaro, nato a Gorna Orjahovica, alla società del Livorno.

A favorire il possibile arrivo di Bojinov in amaranto potrebbe essere il nuovo direttore sportivo del Livorno, Vittorio Cozzella, che hagià avuto il giocatore nel Lecce quando Cozzella era collaboratore di Pantaleo Corvino e nella Ternana quando era direttore sportivo del club di Terni.

Bojinov, arrivato giovanissimo in Italia, esattamente al Lecce, in Italia ha giocato anche per Fiorentina, Juventus, Parma, Verona Hellas e Vicenza. All'estero ha giocato, tra l'altro, con Manchester City, Sporting Lisbona, Losanna, Partizan Belgrado, Levsky Sofia e Rijeka.

Il centrattacco si sarebbe detto disposto a valutare l'offerta del club di via Indipendenza.