Agardius: "Un onore giocare in Italia, credo nella salvezza"

13.02.2020 20:48 di Carlo Grandi   Vedi letture
Agardius: "Un onore giocare in Italia, credo nella salvezza"

Livorno - Questa mattina nelle sale del Centro CONI di Tirrenia è avvenuta la presentazione dei nuovi acquisti del Livorno calcio, gli svedesi Simovic e Agardius e l'argentino Silvestre. 

Viktor Agardius, svedese, 30 anni, è alla prima esperienza al di fuori del suo paese natale, la Svezia, dove ha vestito le maglie di Kristianstads FF, Myallby e Kalmar. Nell'ultima stagione con la maglia del Kalmar in Allsvenskan (la Serie A svedese) ha totalizzato 27 presenze con 2 gol . 

"Sono un laterale di fascia con spiccate doti offensive, preferisco andare sul fondo e crossare; conoscevo già Livorno, una piazza di grande tradizione sportiva in un campionato difficile ed estremamente tattico come quello italiano. Avevo la volontà di fare un'esperienza all'estero al termine della mia ultima stagione e quando è arrivata l'offerta della squadra amaranto non ci ho pensato due volte. Credo nella salvezza, ci sono ancora tanti punti in palio e tutto è ancora possibile". 

Agardius ha preso la maglia amaranto numero 39.