Rocca...forte amaranto

16.03.2019 21:00 di Luca Aprea Twitter:    Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
Rocca...forte amaranto

Livorno – Quarta vittoria consecutiva e nono risultato utile interno. La vittoria del Livorno contro la Salernitana mette il timbro a una ritrovata consapevolezza: il “Picchi” è tornato un fortino estremamente difficile da espugnare. Per tutti. Una vera e propria...Rocca come colui che in questo pomeriggio ha messo a segno il gol decisivo. Sceso in campo per sostituire l'infortunato Agazzi, il centrocampista in prestito dalla Samp, ha dimostrato il valore di questo gruppo: chi viene chiamato in causa risponde sempre presente. Si guardi per esempio Zima: prendere il posto di un portiere come Luca Mazzoni, un leader dello spogliatoio amaranto, è una grande responsabilità ma il gigante ceco non ha tremato. In apertura di ripresa, quando la Salernitana ha prodotto il massimo sforzo, SuperLukas ha fatto vedere di che pasta è fatto. In chiusura, non vorremmo ripeterci, ma è doveroso farlo, un plauso a mister Breda che oggi ha vinto il suo personale derby del cuore. A prescindere dal risultato del Venezia il Livorno andrà alla pausa fuori dalla zona playout, un risultato provvisorio, certo, ma quasi impensabile quando il tecnico veneto è stato chiamato al capezzale della causa labronica. Il traguardo è ancora lontano e ci sarà da soffrire ma la strada è senza dubbio quella giusta.