Ora si fa sul serio

 di Luca Aprea Twitter:   articolo letto 554 volte
Ora si fa sul serio

Livorno – Il Livorno conclude nel migliore dei modi la stagione regolare battendo a domicilio la Pistoiese blindando il terzo posto finale. Contro gli arancioni Foscarini ha saggiamente risparmiato i giocatori diffidati a rischio squalifica e ha effettuato un massiccio turnover che tuttavia non ha intaccato la qualità del gioco. A decidere il match sono state le reti di capitan Luci in avvio di gara e il timbro nel finale di Calil, al primo gol con la maglia amaranto. E speriamo che questa rete possa sbloccare definitivamente il brasiliano; se sboccia si tratta di un giocatore che potrebbe risultare determinante in chiave playoff.

Già, i playoff. Neanche il tempo di rifiatare che domenica si torna in campo. E stavolta si fa sul serio. L'avversario del Livorno non sarà il Pro Piacenza crollato a Siena ma il Renate. E va detto subito che si tratta di un avversario ostico che al “Picchi” fece penare non poco il Livorno, vittorioso con uno striminzito 1-0 ottenuto grazie a un rigore realizzato da Maritato nel finale. Servirà mantenere alta la concentrazione perché in questo campionato più di una volta abbiamo visto come al minimo calo di tensione ogni avversario è pronto a punirti. E ai playoff se cadi vai a casa. Il tempo degli esperimenti è finito, ora serve il vero al Livorno. Quello che dovrà dare il 100% delle sue energie fisiche e mentali per provare a tornare dove merita.