Le partite durano novantacinque minuti

24.09.2019 23:26 di Chiara Lucchesi Twitter:    Vedi letture
© foto di LaPresse/Donato Fasano
Le partite durano novantacinque minuti

Livorno - Le partite durano 95 minuti. Gli allenatori non si stancano mai di dirlo. E oggi il Livorno, non ricordandoselo, ne ha pagato le conseguenze. Dopo una partita dominata, con tante occasioni da gol e una rete bellissima di Marsura al 52esimo, nel secondo tempo, gli amaranto hanno arretrato le posizioni, hanno fatto salire il Cosenza e al 93esimo Pierini ha gelato letteralmente i supporter amaranto e ha messo a segno il gol del pareggio.

Un risultato che sa di beffa, visto che i giocatori di Breda hanno guidato la partita per gran parte del tempo, ma non sono stati in grado di chiudere il match per portare a casa tre punti che sarebbero stati importantissimi.

Il Livorno crea gioco, a tratti diverte, ma deve imparare ad essere sportivamente cattivo, deve chiudere le gare e invece rischia di giocare di paura e arretrare. Adesso la testa deve cancellare questa botta e deve prepararsi alla gara di domenica sera contro la Salernitana tra le mura amiche per allontanare i fantasmi e riprendere il cammino.