Game over

15.02.2020 19:44 di David Mosseri Twitter:    Vedi letture
Game over

Livorno - Nonostante tutto ci avevamo creduto, con un po’ di lucida follia, dopo la bella prestazione col Pordenone di sabato scorso. La gara odierna al Picchi col Cosenza sembrava fatta apposta per riaprire le speranze. Per riattivare la scintilla. E invece nulla, continua l’abisso senza fine in quella che davvero, a nostro parere, era l’ultima speranza. Un abisso che è anche nel caso specifico debacle ed umiliazione che il pubblico amaranto non merita.

Nonostante i continui cambi di allenatore (Breda, Tramezzani, di nuovo Breda, ndr) questa squadra non sì scuote mai veramente, non sembra avere un’anima. Ora bisognerà pensare alla prossima stagione, sperando che la società passi di mano e la piazza ritrovi entusiasmo. E che ci sia chiarezza e programmazione. Livorno merita almeno questa categoria e ci auguriamo di poter rivivere presto certe emozioni, ormai purtroppo dimenticat