Via libera della Fip, il Meloria Invictus diventa Libertas 1947

02.02.2019 10:12 di Ercole De Santi   Vedi letture
Via libera della Fip, il Meloria Invictus diventa Libertas 1947

Livorno – La Fip, federazione italiana di pallacanestro, ha riconosciuto alla società Meloria 2000, nota anche come Invictus Libertas, il cambio di denominazione in Libertas 1947. Il cambio di nome rientra nel progetto di rifondare la Libertas Livorno, lo storico club nato nel novembre 1947 e fallito nel settembre 1994 dopo che nel giugno 1991 aveva mutato denominazione in Libertas Pallacanestro Livorno in virtù della fusione con la Pallacanestro Livorno.

La Libertas Livorno, nel corso della sua attività sportiva, ha disputato per venti volte il massimo campionato italiano (con le varie dizioni di Elette, Serie A, Serie A1) e nella stagione 1988-89 ha giocato la finale per l'assegnazione dello scudetto contro l'Olimpia Milano con il titolo andato a quest'ultima squadra. In cinque occasioni (campionati 1958-59, 1965-66, 1969-70, 1981-82 e 1985-86) è stata promossa nella massima divisione nazionale. Nell'albo d'oro ci sono anche otto titoli italiani giovanili tra cui due scudetti Juniores (1960-61 e 1967-68). In seno alla Libertas, nel marzo 1979, è sorta come società satellite la Libertas Liburnia, club ancora oggi esistente con presidente Giovanni Pardini, la cui prima squadra milita in C Gold dopo la retrocessione dalla Serie B dello scorso anno. Tre dei titoli giovanili vinti dalla Libertas Livorno, ossia lo scudetto Propaganda (campionato 1981-82) ed i tricolori della categoria Ragazzi (stagioni 1983-84 e 1986-87), sono stati conquistati proprio dalla Libertas Liburnia. Gli altri titoli giovanili conquistati dalla Libertas Livorno, per inciso, sono tre scudetti Allievi (tornei nazionali 1964-65, 1987-88, 1991-92).

Non riconoscendo nell'attuale proprietà della Libertas Liburnia l'eredità sportiva della vecchia Libertas Livorno, al fine di riallacciarsi all'antica tradizione della società gialloblu, un gruppo di tifosi, tra cui l'attuale presidente della nuova Libertas 1947, Alessandro Cirinei, ha sostenuto dapprima la trasformazione del Meloria 2000 in Invictus Libertas e poi, dopo essere subentrato nello scorso mese di dicembre alla guida della stessa Invictus al posto di Giovanni Littera, ha chiesto alla Fip il cambio di denominazione in Libertas 1947. In questo quadro la Invictus Libertas dovrebbe divenire una società satellite, per il settore giovanile, della nuova Libertas 1947.

La nuova Libertas 1947, che dunque subentra in termini federali al Meloria Invictus Libertas, disputa con la prima squadra il campionato di C Silver. Sulle maglie della nuova Libertas 1947 andrà un logo che riprende un antico marchio della vecchia Libertas e non quello originario che invece è del tutto simile a quello utilizzato dalla Libertas Liburnia

Non sono mancati i messaggi di incoraggiamento all'iniziativa da parte di alcuni ex giocatori e tecnici gialloblu, ma gli Sbandati, storico gruppo ultras della vecchia Libertas, non hanno al momento aderito al progetto.