Serie D. Donoratico, ai play off ci sarà il Chiesina

03.05.2018 22:43 di Lorenzo Corradi  articolo letto 52 volte
Serie D. Donoratico, ai play off ci sarà il Chiesina

Grosseto - Non è mai facile affrontare una squadra in missione. Contro la Dispensa di Campagna la GEA Grosseto si giocava i playoff, obiettivo minimo per un gruppo di esperienza e talento come quello maremmano. I gialloblu, già forti della qualificazione, sono comunque scesi in via Austria alla ricerca del miglior posizionamento, disputando una partita vera e combattuta fino alla fine. Il risultato è stato un match avvincente che alla fine ha premiato i padroni di casa, lasciando a Donoratico l’amarezza dell’ultimo spot disponibile nella classifica avulsa. L’inizio era molto fisico, con le due compagini in difficoltà nel trovare la via del canestro. A sbloccare gli ospiti – privi di capitan Niccolò Bottoni – ci pensavano Nicola Lombardi (23 punti) ed Alessandro Manetti, ma Grosseto chiudeva i primi dieci minuti avanti di tre lunghezze grazie soprattutto ad un ottimo Ricciarelli. La partita gialloblu cambiava nella seconda frazione: gli uomini di Crudeli trovavano ritmo in attacco e colpivano a ripetizione la difesa GEA, trovando cinque bombe (due di Pistillo, due di Lombardi ed una di Bruci) e siglando con Creatini il canestro del +9 all’intervallo lungo. Al rientro i ragazzi di Furi aumentavano l’intensità e la fisicità, ricucendo lo strappo in un amen grazie anche alla maggiore reattività sotto le plance. Donoratico però assorbiva il colpo e ripartiva, mantenendo la testa avanti grazie a Bartolini e Pistillo: in un quarto di polveri bagnate, nonostante un parziale di 15-9, la Dispensa iniziava l’ultimo atto con 4 punti da difendere. La voglia playoff di Grosseto, tuttavia, emergeva preponderante: Furi trovava infatti un paio di buone giocate, mentre l’artiglieria pesante (Romboli, Morgia e Santolamazza) iniziava a metterla a ripetizione dall’arco. In un attimo la GEA si trovava così a guidare con un rassicurante + 9, nonostante gli ultimi tentativi gialloblu avanzati da Manetti e Lombardi. Finisce quindi all’ottavo posto la stagione regolare del Basket Donoratico, piazzamento che consegna una certezza: nel primo turno playoff, Biagioni e compagni affronteranno la corazzata Chiesina Uzzanese, quattro sconfitte in tutta la stagione. Un’impresa difficile, ma possibile: ci proveremo, come sempre.

GEA Grosseto – Dispensa di Campagna Donoratico: 66-60 (12-9; 23-32; 37-41)

Dispensa di Campagna Donoratico: Bartolini 3, Bruci 10, Biagi ne, Bottoni ne, Manetti 10, Lombardi 23, Unechenskyi, Biagioni, Pistillo 12, Sonetti, Creatini 2, Partigiani. All. Crudeli, vice Iaconi.