Serie B. Una Piombino bella a metà cade a Firenze, 85 a 67

 di Francesco Massei Twitter:   articolo letto 30 volte
Serie B. Una Piombino bella a metà cade a Firenze, 85 a 67

Firenze – Alla Solbat Piombino non bastano 30 ottimi minuti per avere la meglio su una Fiorentina Basket, che si conferma sempre di più una squadra allestita per contendere la vittoria del campionato ad Omegna. Nel match giocato ieri infatti, i viola battono il Golfo per 85 a 67, con un risultato che alla fine, appare troppo duro per il gioco visto sul parquet di San Marcellino; sul punteggio però, pesa inevitabilmente il pessimo ultimo quarto condotto dai gialloblù, nel quale quest’ultimi hanno realizzato appena nove punti. Detto ciò, è chiaro che in casa Piombino c’è rammarico per l’esito finale dell’incontro, vista l’ottima partenza nella quale, gli ospiti hanno giocato al pari di una squadra, candidata alla promozione in A2: dopo i primi dieci conclusi sul +1 in favore dei viola, gli uomini di coach Andreazza, grazie ad una grandissima reazione, prendono il largo fino ad arrivare al +10 con i liberi di Camillo Bianchi. Un vantaggio che però, dura solamente qualche minuto, a causa dell’immediata risposta dei locali, che fermano il tabellino sul 36 a 41 in favore dei piombinesi.  Al rientro dagli spogliatoi, la musica sembra cambiare, e con i canestri di Lucarelli e Genovese (quest’ultimo beccato più volte dalla tifoseria piombinese), la Fiorentina riesce a ridurre lo svantaggio, fino a portarsi avanti nel punteggio. Da qui in poi, Piombino finisce lentamente per spengersi e lasciare sempre più spazi ai pericolosissimi tiratori gigliati, che iniziano a segnare con ottime percentuali. Negli ultimi minuti infatti, si scatenano Mazzucchelli, Berti e Grande, i quali, firmano il definitivo 85 a 67, con il quale la Fiorentina archivia la “pratica” Piombino. Per i gialloblù adesso, è già tempo di dimenticare la sconfitta in terra fiorentina, ed iniziare a preparare il derby di domenica 12 novembre, con la Libertas Livorno.

All Foods Fiorentina Basket Firenze – Solbat Basket Golfo Piombino: 85-67

Parziali: 21-20, 15-21, 27-17, 22-9.

All Foods Fiorentina Basket Firenze: Alessandro Grande 16 (3/5, 2/5), Jacopo Lucarelli 15 (6/8, 1/4), Diego Banti 15 (4/7, 2/2), Simone Berti 10 (2/5, 2/3), Salvatore Genovese 8 (3/8, 0/4), Andrea Mazzuchelli 8 (1/2, 2/2), Matteo De leone 7 (2/3, 0/1), Bruno Ondo mengue 4 (1/2, 0/2), Hugo Erkmaa 2 (1/2, 0/0), Gabriele Bargi 0 (0/0, 0/1), Alessandro Gennai 0 (0/0, 0/0), Michele Gelli 0 (0/0, 0/0)

Solbat Basket Golfo Piombino: Alessio Iardella 14 (5/9, 0/1), Edoardo Fontana 13 (5/8, 1/3), Dorde Malbasa 12 (5/8, 0/0), Alessandro Procacci 11 (4/8, 0/2), Edoardo Persico 10 (2/3, 0/0), Camillo Bianchi 3 (1/4, 0/3), Giacomo Guerrieri 2 (1/4, 0/0), Riccardo Crespi 2 (1/1, 0/0), Edoardo Pedroni 0 (0/1, 0/5), Yuri Bazzano 0 (0/0, 0/0)