Serie B. Piombino, è l'ora del super-derby con Cecina

 di Francesco Massei Twitter:   articolo letto 35 volte
Serie B. Piombino, è l'ora del super-derby con Cecina

Piombino – E’ l’ora del derby. Giunti alla seconda giornata di ritorno del campionato nazionale di serie B, girone A, al Palatenda va in scena la sentitissima sfida tra il Basket Golfo Piombino ed il Basket Cecina: un grande classico della palla a spicchi della nostra provincia, che da sempre porta nei relativi palazzetti il pubblico delle grandi occasioni. Ad ottobre, nella gara d’andata, ci fu il pienone al Palapoggetti di Marina di Cecina, dove i locali superarono Piombino per 62 a 61 negli ultimissimi secondi di gara, interrompendo la serie di quattro sconfitte consecutive nelle sfide a chilometro zero. Dal quell’8 ottobre però, la realtà delle due squadre è cambiata: Cecina, nonostante sia reduce da una bellissima vittoria sulla Fiorentina, veleggia tra la bassa zona playoff e quella playout, mentre Piombino è al quarto posto in coabitazione con Montecatini. Ciò nonostante, non sarà assolutamente facile per gli uomini di coach Andreazza sbarazzarsi della concorrenza della Buca del Gatto; vuoi perché i rossobù come detto arrivano a Piombino con una bella vittoria sulle spalle, vuoi anche perché i cecinesi vantano in rosa elementi come Mario Gigena, Biancani, Forti o il talentuosissimo Turini. Da aggiungere che la Solbat arriva al match con la sconfitta di Pavia sulle spalle, ma soprattutto con gli acciacchi di Pedroni e Iardella, ancora in dubbio per l’incontro di domenica. Palla a due fissata per le ore 18, si prevede una grande cornice di pubblico al Palatenda, con una buonissima rappresentanza ospite.