Serie B. La Libertas ospita Empoli nel turno infrasettimanale

06.02.2018 21:08 di Gabriele Gianfaldoni Twitter:   articolo letto 62 volte
Serie B. La Libertas ospita Empoli nel turno infrasettimanale

Livorno - Per evitare l'ultimo posto e la conseguente retrocessione diretta nella C Gold, serviranno alla Libertas Livorno, nelle restanti dieci giornate di regular season di serie B, girone A, od otto punti in più rispetto al Moncalieri, oppure sei punti in più della stessa formazione piemontese, a patto di ribaltare, nello scontro diretto del Pala Macchia, in agenda il 25 marzo, il meno 11 rimediato all'andata al Pala Ruffini di Torino. La squadra penultima in classifica giocherà (con l'eventuale bella in trasferta) i playout contro la quint'ultima. Ripetendosi sugli alti livelli espressi, per larghi tratti, nel match perso, a testa alta, sabato scorso al Pala Bertelli di Verbania contro la capolista Omegna, l'obiettivo della salvezza, per la Libertas, è ancora possibile. Lo afferma l'ufficio stampa della Libertas.

La sensazione è che i ragazzi allenati da Gabriele Pardini si giocheranno una fetta consistente della stagione nel match interno di questo mercoledì, nel turno infrasettimanale, contro Empoli. Palla a due alle 20.30, arbitri Carlo Posti di Marsciano e Simone Farneti di Quartu Sant'Elena. E' l'ultima partita infrasettimanale della regular season. Un derby toscano nel quale, per i labronici, i discorsi valgono zero. Serve il successo, che, salvo improbabili colpi di scena, consentirebbe di rosicchiare il ritardo in graduatoria (attualmente di 6 punti) dal Moncalieri, atteso dalla trasferta di Pavia. Già che ci siamo vediamo da vicino il cammino delle due formazioni in coda alla graduatoria in questo decisivo sprint finale. La Libertas, dopo l'impegno con Empoli, se la vedrà in trasferta con Milano, in casa con Piombino, in trasferta con Firenze, in casa con Oleggio, fuori casa con Alba, poi in casa (nella 'madre di tutte le gare') con Moncalieri, renderà visita alla Sangiorgese, per chiudere con la partita casalinga con Montecatini e con la trasferta di Borgosesia.

Moncalieri, invece, giocherà, dopo la gara di Pavia, in casa con Omegna, poi avrà due trasferte di fila, a San Miniato e a Borgosesia, per continuare con gli impegni interni con Alba e Varese, con la trasferta di Livorno, con la sfida interna con Cecina, la trasferta di Empoli e il confronto al Pala Ruffini con Firenze. La situazione è fluida, ma tutto dipende da questa 21esima giornata. La Libertas, contro Empoli, dovrà moltiplicare gli sforzi. Lo stesso Roberto Chiacig, alle prese con il duro colpo all'anca rimediato nel terzo quarto del match di Verbania, stringerà i denti e sarà del confronto. Servirà l'apporto di tutti quanti: di chi partirà nello starting-five e di chi entrerà durante la partita. Servirà smalto, attenzione e pazienza in fase d'attacco e servirà tanta concretezza in difesa. Sorvegliati speciali, nella squadra ospite, saranno Terrosi, Giarelli e Perin. I gialloblù, dopo la promozione dello scorso mese di maggio, vogliono difendere con le unghie e con i denti la serie B. Esordio tra le mura amiche di Okon, che he debuttato con la canotta gialloblù domenica scorsa. Tutti quanti – nuovi e 'vecchi', giovani e meno giovani – sono chiamati ad una prova ricca di sostanza. Il calendario può consentire di acciuffare, magari al fotofinish, l'accesso ai playout. Nonostante le difficoltà emerse nei primi due terzi della regular season, nulla è compromesso.