Serie B. Cecina ospita l'Use Empoli

24.11.2018 23:40 di Marco Puccini   Vedi letture
Serie B. Cecina ospita l'Use Empoli

Cecina – Dopo due trasferte consecutive i rossoblu di Gianni Montemurro tornano a giocare davanti al pubblico amico affrontando un avversario tradizionale ormai tradizionale come l’Use Empoli. La formazione empolese si presenta sul parquet cecinese confermando quasi totalmente il roster della stagione precedente.

La dirigenza Use, come quella cecinese, ha infatti deciso di puntare ancora sui giocatori in rosa, con due soli arrivi alla corte di coach Bassi, quelli di Corbinelli, play 21enne lo scorso anno in maglia Stella Azzurra Roma e Stefanini ala 25enne già vista in maglia Basket Golfo Piombino, da Barcellona Pozzo di Gotto. L’Use è una formazione mediamente giovane con 5 giocatori al disotto dei 20 anni e con Giannini che con i suoi 27 anni è il più “vecchio” del gruppo Fa del gioco di squadra, con 10 giocatori in doppia cifra media per quanto riguarda i minuti di utilizzo, e della difesa la sua arma migliore. Per quanto riguarda i realizzatori, tre sono i giocatori in doppia cifra con Giarelli il migliore a 18,1 punti per gara, oltre a Raffaelli e Giannini. Giarelli è anche il miglior rimbalzista seguito da Stefanini e Botteghi. L’Use ha conquistato 4 dei 6 punti al suo attivo in trasferta e ha combattuto strenuamente anche nelle due trasferte che si sono chiuse senza punti. Nell’ultimo turno, dopo aver comandato a lungo nel punteggio, la formazione di Bassi si è arresa nel finale all’Etrusca San Miniato. Nelle prime otto giornate ha segnato una media di 76 punti e smazzato 12,1 assist per gara.

Per il Basket Cecina sarà necessario ripartire dai tre quarti della gara di Pavia giocati alla pari con i lombardi dopo un primo quarto deficitario puntando molto sull’atmosfera da derby che sicuramente si vivrà come è stato nella gara con il Golfo Piombino e sul grande sostegno che sicuramente arriverà dagli spalti del Pala Poggetti dove la palla a due sarà alzata domani, domenica 25 novembre, ore 18, con arbitri Picchi di Ferentino e Roberti di Roma.