Serie B. Cecina ospita l'insidiosa Oleggio

22.12.2018 13:42 di Marco Puccini  articolo letto 47 volte
Serie B. Cecina ospita l'insidiosa Oleggio

Cecina – Il turno prenatalizio, penultimo del 2018, porta sul parquet del Pala Poggetti i piemontesi del Basket Oleggio, attualmente a quota 8 punti in classifica, e posizionata immediatamente al disopra dei rossoblù. Per Oleggio questo è il frutto di una buona partenza, vinte le prime due gare, e di un proseguo tra alti e bassi nonostante buone prove sia in casa che fuori. In campo esterno i ragazzi di Remonti hanno ottenuto finora una vittoria nel derby di Domodossola.

Rispetto alla scorsa stagione sono cinque i nuovi innesti della formazione piemontese, dall’esperta ala Pilotti, giocatore con passato importante in categorie superiori e lo scorso anno protagonista a Vigevano, ai giovani Valentini, play proveniente da Lugo, che parte nel quintetto base, Ponzelletti, ala nella scorsa stagione a Cislago, Bertocchi, pivot lo scorso anno nelle file della PMS, e Parravicini, play 17enne prodotto del prolifico vivaio della Pallacanestro Varese. Tra i confermati due delle bandiere della squadra, Hidalgo e Gallazzi, quest’ultimo assente nella gara disputata domenica scorsa sul parquet della Sangiorgese, dove la sua squadra ha fatto una buonissima figura sul campo della Sangiorgese, venendo rimontato solo nell’ultima frazione dimostrando grande carattere e compattezza.

Fuori casa i piemontesi segnano in media 67,7 punti per gara con percentuali del 44% da 2 punti e del 23% da oltre l’arco, catturando anche un notevole numero di rimbalzi, 36,8. Per quanto riguarda le cifre individuali, tre i giocatori in doppia cifra media con Pilotti top scorer a quota 19,3. Lo stesso Pilotti è anche il miglior rimbalzista con 7,4 catturati per gara. Per quanto riguarda la formazione rossoblù, coach Montemurro non avrà ancora Gigena mentre può contare sul ritorno nei 12 sia di Mennella che di Barontini, le cui assenze hanno pesato domenica scorsa al PalaBasletta. Per questa gara, che si gioca alle 18.00 del 23 dicembre, sono stati designati i signori Soavi di Cagliari e Uncini di Jesi.