Serie B. Cecina aspetta la forte Fiorentina

16.02.2019 23:45 di Marco Puccini   Vedi letture
Serie B. Cecina aspetta la forte Fiorentina

Cecina - Reduce da una buona partita terminata però senza punti al PalaFontevivo contro l’Etrusca San Miniato, Paradù Tuscany Ecoresort Basket Cecina torna al PalaPoggetti per misurarsi contro un’altra avversaria dello stesso livello, la Fiorentina Basket di coach Niccolai, attualmente in quarta posizione a soli due punti dal terzetto di testa. I viola sono reduci dal perentorio successo casalingo contro Oleggio Basket, “asfaltato” con il punteggio di 12 – 56 a favore di capitan Berti e compagni. Nelle 6 gare del girone di ritorno la Fiorentina Basket è sul 3 – 3 avendo già giocato e perso i tre scontri diretti con le squadre della testa della classifica, quella con il Basket Golfo Piombino a San Marcellino e quelle contro Omegna e San Miniato in trasferta. Gli altri due successi, oltre a quello con Oleggio sono arrivati con Domodossola e Virtus Siena.

Per la rinnovata formazione rossoblù, che rispetto alla gara di andata presenta non solo 3 giocatori nuovi, ma anche il nuovo tecnico, Russo, un impegno da affrontare con grande attenzione, vista la grande validità sia tecnica che atletica della formazione avversaria. Anche tra i viola una new entry, Tourè, già visto in passato in maglia Fiorentina Basket, che va ad aggiungersi al pacchetto esterni. Con il suo arrivo Niccolai ha a disposizione 8 senior e deve quindi praticare il turnover che nelle ultime due gare disputate ha portato a sedersi in tribuna l’ala Bianconi. Andando a vedere le statistiche di squadra la formazione del capoluogo sta viaggiando ad una media di 79,7 punti segnati a partita che scende di poco, a 78,6 quando gioca sui parquet esterni, con il 50% nelle conclusioni da 2 punti, il 35% da oltre l’arco ed il 72% ai tiri liberi. Grazie alla fisicità del reparto lunghi ed alla buona propensione al rimbalzo anche dei “piccoli” la squadra di Niccolai cattura una media di 38,5 rimbalzi in trasferta, mettendo a referto anche 14 assist di squadra, con Vico che è il migliore in questa statistica. La Fiorentina Basket è una squadra che ha grande equilibrio anche nei punteggi dei singoli con soli 3 giocatori in doppia cifra media e Vico migliore con 13 punti, ma con il nono, Bastone, che ne segna 7,4 di media. Per i rossoblù, nelle cui file fa il suo esordio casalingo Matteo Graziani, reduce da una 2 giorni di allenamenti a Roma con la nazionale azzurra under 20, c’è dunque da fare attenzione a tutta la squadra nel suo complesso. Paradù Tuscany Ecoresort ha comunque dimostrato nelle ultime gare di non mollare mai e di riuscire a trovare reazioni consistenti in tutte le situazioni difficili. Certamente per battere la Fiorentina Basket sarà necessario un apporto concreto da parte di tutti, così come del supporto del pubblico rossoblù, sicuramente spronato dal confronto contro una delle prime della classe. Palla a due nel consueto orario delle 18.00 domenica 17 febbraio con direttori di gara i signori Roca e Rodia di Avellino.