Serie B. Cecina all'assalto del parquet di Alba

29.12.2018 19:46 di Marco Puccini   Vedi letture
Serie B. Cecina all'assalto del parquet di Alba

Cecina – L’ultima gara del 2018, penultima di andata, vede i rossoblù impegnati sul parquet del Pala958 di Alba. Nella terra del tartufo il Basket Cecina si presenta con la novità di coach Roberto Russo in panchina e con i rientri di Spera e Gigena, e con Barontini, nell’ultimo turno in panchina ma non sceso sul parquet, che potrà dare il suo apporto. Per il veterano italo argentino non si sanno i minuti a disposizione, visto che è tornato ad allenarsi con i compagni solo nelle ultime sedute settimanali.

La formazione piemontese, nella quale militano per il secondo anno consecutivo gli ex rossoblù Danna e Dell’Agnello, ha finora giocato un ottimo campionato, migliorando le prestazioni della scorsa stagione. A disposizione dello staff tecnico guidato da Jacomuzzi 6 nuovi innesti che hanno portato solidità e gioventù. Si parte dagli esterni Coltro, 20enne play ex Costa Volpino, e Terenzi, playguardia che la scorsa stagione era a Bisceglie, per arrivare alle ali Ielmini, 19enne da Casale Monferrato e Pollone, 20enne che arriva da Biella in serie A2, per chiudere con i lunghi Antonietti, un classe 94 lo scorso anno nelle file della Sangiorgese, e Tardini, di un anno più grande ed impegnato nella scorsa stagione a Bra. Delle sei gare disputate finora sul parquet di casa i piemontesi ne hanno vinte quattro tra le quali quella in volata contro la capolista Paffoni Omegna e ne hanno perse due, sempre in volata, con il Golfo Piombino e nel derby con Gessi Valsesia.

Con una media di 75 punti realizzati e di 42,4 rimbalzi catturati sono una delle migliori formazioni nelle gare in casa. Dal punto di vista individuale, c’è da segnalare la stagione super fino a questo momento di Giacomo dell’Agnello che produce 20,3 punti per partita, primo nella statistica nel girone A, a cui unisce 8,8 rimbalzi che gli garantiscono la terza posizione, e una valutazione di 23,9 ancora una volta primo assoluto nel girone. Insieme a lui in doppia cifra nei punti segnati anche l’ex Sangiorgio, Antonietti, e Terenzi, con Danna che si ferma a 9,5 punti per gara, con 3,3 assist. Il Basket Cecina arriva dal cambio di guida tecnica dopo la sfortunata conclusione della gara prenatalizia con Oleggio, e cercherà di chiudere bene il 2018 anche se la trasferta si presenta molto impegnativa. Per questa gara, che si gioca alle 18.00 del 30 dicembre, sono stati designati i signori Bartolini di Fano e Guercio di Ancona.