E' scomparso Bucci, condusse la Libertas alla finale scudetto

09.03.2019 22:01 di Marco Ceccarini   Vedi letture
E' scomparso Bucci, condusse la Libertas alla finale scudetto

Livorno - E' scomparso a Bologna oggi, sabato 9 marzo, l'ex allenatore di basket Alberto Bucci. Nato a Bologna il 25 aprile 1948, Bucci avrebbe dunque compiuto 71 anni tra poco più di un mese, il giorno della Liberazione. Da tre anni era presidente della Virtus Bologna. Da otto stava lottando con delle malattie tumorali. Dal 2015 era membro della Italia basket Hall of fame nella categoria allenatori.

In carriera, come coach, ha vinto tre scudetti con la Virtus Bologna, tre coppe Italia con Virtus, Scaligera Verona e Pesaro, una Supercoppa italiana con la Virtus. Bucci ha inoltre legato il suo nome allo scudetto scippato dall'Olimpia Milano ai danni della Libertas Livorno trent'anni fa, nel 1989, quando un canestro valido di Andrea Forti venne annullato dall'arbitro Pasquale Zeppilli che diresse assieme a Francesco Grotti quell'incredibile partta. Il coach bolognese, in ogni caso, ebbe il merito di condurre la formazione livornese alla finale per il titolo italiano. Tre anni prima, nel 1986, Bucci aveva vinto il campionato di A2 proprio con la Libertas. Anche con Fabriano e la Scaligera Verona, nel corso della carriera, ha conquistato la promozione in serie A1.

"La pallacanestro italiana piange la scomparsa di uno dei suoi protagonisti di tutti i tempi. Ci ha lasciati Alberto Bucci, allenatore, presidente della Virtus Bologna e membro dell’Italia Basket Hall of Fame che ha lungamente combattuto, e con coraggio, la malattia", ha affermato il presidente della Fip, Giovanni Petrucci, non appena appresa la notizia della scomparsa dell'ex allenatore della Libertas.

La notizia della scomparsa di Bucci ha suscitato profondo cordoglio in città, a Livorno, dove ancora aveva molti amici ed estimatori.