C.Gold. Pielle mai in partita, Pino Dragons vince 82 a 52

25.03.2019 06:47 di Daniele Domenici   Vedi letture
C.Gold. Pielle mai in partita, Pino Dragons vince 82 a 52

Firenze: Tutto facile per la Pino Dragons Firenze, che dagli albori della partita mette la freccia e allunga senza mai esser impensierita dalla Pielle.

Una Pielle ormai da settimane in involuzione, dove aveva già sofferto con Altopascio(in caduta libera) vincendo al fotofinish, dopo era arrivata la sconfitta con San Vincenzo e poi le vittorie contro Sinergy e Monteverchi squadre di caratura notevolmente inferiore.

La Pielle difetta come al solito del tiro dalla lunga ieri 4 su 21 , oltre che il solito problema dalla lunetta 6 su 20 sono percentuale da peggior squadra di minibasket. Ieri è mancata anche l’intensità difensiva, la Pino è squadra di assoluto valore, imbattuta, però la Pielle deve difendere forte, deve iniziare a sviluppare qualche schema di attacco, non si può giocare palla a Falconi, palla a dell’Agnello e qualcosa si inventa, se poi manca l’apporto di Burgalassi 0 punti  e sotto canestro Benini e Bertolini fanno fatica, per la Pino è un gioco da ragazzi portare a casa il bottino pieno. C’e anche da dire che l’apporto dei giovani nelle partite che contano è quasi nullo, comunque bisogna guardare avanti, nulla è perduto, ai play off  seppur quasi certamente da quinti, si azzera tutto.

Per la cronaca Pino va subito avanti con un parziale di 11 a 2 gioca sul velluto  e chiude il primo quarto sul 22-13, nel secondo quarto la Pielle fronteggia abbastanza bene i locali chiudendo sul 41 a 28. Nel terzo quarto invece arriva il break un parziale di 28 a 5 che  fa il quadro della partita, i locali spadroneggiano e la Pielle fa la parte dell’agnellino. L’ultimo quarto Firenze ormai sicura della vittoria abbassa il ritmo partita e la Pielle chiude con un meno 30.

Per la prima volta dopo due anni i tifosi encomiabili anche ieri, quasi un centinaio i presenti, hanno contestano la squadra, che ora è chiamata a prove di orgoglio, perché perder a Firenze era nei pronostici,ma non così, quindi  in queste ultime tre partite da giocare tutte a Livorno in casa con Montale e Don Bosco, nel mezzo il derby con la LibertasLiburnia ci vogliono 6 punti, per andare ai play off con lo spirito giusto.

Tabellino;

Pino Firenze: Marotta 3, Merlo 8, Corsi, Filippi 10, Passoni 23, Goretti 18, Verrigni 11, Zappia 7, Forzieri 2, Mencherini, Poltronieri n.e. all. Del Re

Pielle Livorno: Burgalassi, Dell’Agnello 7, Falconi 17, Bertolini 12, Benini 9, Di Sacco, Marrucci 4, Malvone 2, Navicelli1, Creati n.e. All.Da Prato

Parziali; 22-13; 41-28; 69-33; 82-52

Arbitri: Corso e Melai