C.Gold. Pielle conquista il Castello, 64 a 56

11.02.2019 14:59 di Daniele Domenici   Vedi letture
C.Gold. Pielle conquista il Castello, 64 a 56

Livorno- La Pielle, al Pala Macchia riesce a battere Castelfiorentino, in una partita giocata con intensità, dove grazie ad una buona difesa è riuscita ad aver la meglio sugli ospiti. L’inizio Pielle è buono con Falconi protagonista, il primo quarto si chiude in equilibrio 19-17. La seconda frazione fino all’intervallo lungo si gioca in totale equilibrio con molti errori al tiro, soprattutto dalla lunga. Si va al riposo sul 29 a 26. Il secondo tempo inizia con il trio Terrosi, Tozzi, Delli Carri che replicano a Burgalassi, Falconi e Benini, poi la Pielle sembra allungare, un tap-in di Malvone la porta sul più 9, però Castello non molla e con un parziale di 5 a 0 chiude il tempo sul 46-41. Nell’ultimo quarta la pielle sospinta da capitan Burgalassi ottima la sua prova, trova un nuovo allungo, con la bomba di Malvone si arriva al più 11, ma Tozzi e Delli Carri ricuciono nuovamente il gap, ed nel finale la partita torna in bilico 59-56, Falconi con una delle sue penetrazioni porta di nuovo i bianco blu sul più 5 e poi chiude la partita dalla lunetta trasformando i due liberi e togliendo ogni possibile speranza a Castel Fiorentino.

La Pielle cosi mette in classifica due punti fondamentali in questo scontro diretto, ottime le prove di Falconi e Burgalassi, Benini fondamentale sotto canestro e ottime alcune soluzioni a canestro, bravo Creati, Malvone si è dimostrato il solito guerriero, il tap in e la bomba da tre impreziosiscono la prestazione, la Pielle vince nonostante anche la giornata no in fase realizzativa di Dell’Agnello e Bertolini, quindi bene così, la strada per garantirsi il secondo posto per affrontare al meglio i play-off è ancora lunga.

Tabellini:

Pielle Livorno: Dell’Agnello 3, Burgalassi 17, Falconi 18, Bertolini, Benini 11, Creati 8, Malvone 7, Navicelli, Marrucci e Di Sacco n.e. All.Da Prato.

Castelfiorentino: Zani 8, Tozzi 13, Terrosi 14, Daly 2, Delli Carri 12, Belli 7, Lazzeri, Flotta, Ticciati, Cantini, Calamassi. All. Betti.

Arbitri: Zanzarella di Siena e Luchi di Prato

Parziali: 19-17; 29-26; 46-41; 64-56