C Silver. L'Us Livorno si aggiudica il derby sull’Invictus Libertas, 63 a 59

18.11.2018 20:30 di Chiara Lucchesi Twitter:    Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
C Silver. L'Us Livorno si aggiudica il derby sull’Invictus Libertas, 63 a 59

Livorno - Nel derby stracittadino tra Us Livorno e Invictus Libertas i Leoni amaranto sono usciti vincitori per 63 a 59 dopo una gara punto a punto fino alle ultime azioni. Partono bene gli ospiti che vanno avanti nei primi minuti, poi i padroni di casa si rifanno sotto e sin da subito si capisce eh non può essere una partita dal finale scontato. L’Invictus vede rientrare tra le fila Niccolai reduce da un infortunio alla caviglia ma deve fare i conti con altri infortuni, quello di Marini e quello di Melosi che lasciano il campo nel corso della partita per non rientrare. Chi rimane cerca di fare il possibile ma la fame dei leoni amaranto è davvero tanta. Reduci da cinque sconfitte di fila e da un cambio di allenatore combattono su ogni pallone e non mollano un passo stando sempre attaccati alla partita e mettendo il naso avanti nel terzo quarto. Da lì un susseguirsi di altalena delle due squadre fino all’ultima azione. A quattto secondi dalla fine U.S Livorno avanti di tre e palla in mano. I ragazzi Invictus riescono a fare fallo ad un secondo e nove dal termine e mandano in lunetta gli avversari. Uno su due e partita finita, risultato sigillato sul 63-59. Festa in casa U.S. per una prestazione buona e di carattere che ha regalato finalmente due punti agognati e dall’altra parte alcuni rimorsi e cose da cui ripartire. Scelte troppo affrettate e un gioco a volte troppo individuale sono stati letali per i ragazzi di Angiolini. Grinta e un buon gioco i punti di forza dell’U.S che hanno ritirato su il morale si leoni. E adesso la testa alla prossima gara. 

 

Tabellini: 

Invictus Libertas:Raffaelli, Tellini 16, Marini 10, Melosi 9, Colley 4, Massoli 3, Bonciani 5, Perondi, Mottola, Pasquinelli, Niccolai12, Lulli. All. Angiolini

 

U.S.Livorno: Brunelli 10, Vukich 2, Seminara 9, Davini 13, Congedo 5, Vaccai 14, Volpi 6, Morucci 2, Locci 2. All.

 

Parziali: 14-16; 26-33; 44-46; 63-59