C Silver. Il Brusa si autoelimina dai play-off

 di Lorenzo Corradi  articolo letto 59 volte
C Silver. Il Brusa si autoelimina dai play-off

Livorno - Clamorosa eliminazione del Brusa Us Livorno, il quale esce di scena dai play-off per la promozione in C Gold senza neanche disputare gara-2 contro San Vincenzo. Dopo il ko nel primo incontro, gli amaranto erano attesi dalla partita di ritorno sperando di portare la serie alla "bella", ma il mancato funzionamento dell'attrezzatura per i 24 secondi non risultava essere funzionante. Purtroppo le parti adatte sono giunte soltanto dopo l'orario previsto per la palla a due, così che i direttori di gara non hanno potuto far altro che ratificare la vittoria a tavolino per San VIncenzo che accede così al turno successivo. Ecco una parte del comunicato diramato dalla società labronica:
"L'UNIONE SPORTIVA LIVORNO BASKET CHIEDE SCUSA A TUTTI, AI PROPRI ATLETI ED AL PROPRIO COACH AI QUALI HA IMPEDITO DI GIOCARSI SUL CAMPO IL VERDETTO DI USCIRE O MENO DAI PLAY OFF, FINENDO UN'OTTIMA STAGIONE, PER RESPONSABILITA' DELLA PROPRIA SOCIETA', IN UNA MANIERA INDEGNA DEL LORO VALORE AMPIAMENTE DIMOSTRATO.
AI DIRIGENTI, AL MEDICO, AI TIFOSI, AI SOSTENITORI CHE TANTO HANNO CREDUTO IN NOI E CHE DA SEMPRE CI SOSTENGONO, MERITAVANO ANCHE LORO IL RESPONSO DEL CAMPO.
NON ULTIMI CHIEDIAMO SCUSA ALLA FEDERAZIONE, AL'UFFICIO GARE ED AGLI ARBITRI CHE, PUR RAMMARICATI, HANNO DOVUTO APPLICARE IL REGOLAMENTO, MACCHIANDO I PLAY OFF DI QUESTO CAMPIONATO CON UNA GARA NON DISPUTATA.
CHIEDIAMO SCUSA, AUGURANDOGLI ANCHE UN BUON PROSEGUIMENTO, ALLA PRESIDENZA, AGLI ATLETI, AI COACH, AI DIRIGENTI DEL BASKET SAN VINCENZO PER AVERGLI CONCESSO IL PASSAGGIO DEL TURNO SENZA AVERLO CONQUISTATO SUL CAMPO."