C Gold. Pielle, gara uno di playoff contro Lucca

26.04.2019 14:10 di Jari Bulgarelli Twitter:    Vedi letture
C Gold. Pielle, gara uno di playoff contro Lucca

Livorno - L‘attesa sta per finire , le luci del Pala Macchia torneranno ad accendersi per l'inizio dei playoff , domenica 28 aprile ore 18.30 , gara uno dei quarti di finale.

Dopo un campionato positivo , nonostante i numerosi infortuni,  un 4 posto arrivato all'ultima giornata di regular season, alla Pielle è toccato un avversario ostico , il Centro mb junior Lucca di Capitan Tessitori, un classe 87 ma esperienza e classe da vendere.

Si preannuncia battaglia nei quarti di finale , il pronostico sarà dalla parte di Burgalassi e compagni , in quanto avranno la bella (al meglio delle 3 gare) da disputarsi nel caso tra le mura amiche.

Come sappiamo tutti, i playoff possono sovvertire i pronostici perché è un altro mini campionato,  in più per coach Da Prato ci sarà da mettere le trappole non solo al pivot gia’ citato Tessitori, il quale viaggia a una media di 16 punti a partita ,ma soprattutto a Romano, Nesi e Barsanti autentici cecchini nel tiro dalla media e lunga distanza.

Inoltre il roster bianco rosso a disposizione di Giuseppe Piazza è un gruppo ben oliato, ostico sottocanestro,  molto fisico che dispone di altri elementi validi come l'ultimo arrivato Del Debbio , gli addetti ai lavori lo reputano fuori categoria, senza dimenticare Tempestini,  Santini , Pagni e il playmaker Zita.

Però i lucchesi troveranno una Pielle caricata a mille dai suoi tifosi,  un palazzetto ribollente di calore dove Dell’Agnello sarà il leader ,insieme a Benini apparso in forma smagliante , Bertolini,  Falconi e Burgalassi , sperando nel rientro a pieno regime di Malvone, anche se sarà difficile , al massimo andrà in panchina . Purtroppo sarà ancora assente Creati per una distrazione muscolare e questo non ci voleva, rientrerà probabilmente per gara 2.

Pertanto dovranno essere i giovani Navicelli,  Di Sacco e Marrucci a darci dentro visto che la coperta sarà corta per le assenze pesanti, tra cui non dimentichiamo Loni che avrebbe fatto molto comodo.

Servirà cuore, pazienza, grinta e percentuali al tiro migliori della stagione regolare e allora sognare non costerà nulla per i ragazzi di Da Prato.

Per la prima gara dei quarti di finale, duo arbitrale romagnolo, dirigeranno Meli di Ravenna e Alessi di Lugo di Romagna.

Non resta che seguire il grido di incitamento  della Pielle : tutti al Palazzo, lo meritano i ragazzi bianco blu e coach Da Prato.