C Gold. La piccola Reyer è troppo forte per il Don Bosco, 96 a 59 per Chiusi

28.10.2019 07:19 di Daniele Domenici   Vedi letture
C Gold. La piccola Reyer è troppo forte per il Don Bosco, 96 a 59 per Chiusi

Chius i- Per il Don Bosco la trasferta di Chiusi veniva presentata come una trasferta proibitiva ed il divario in campo si è visto tutto. Chiusi ha un roster di primissimo piano, con tutti ragazzi provenienti dalla scudettata Reyer Venezia  ed ha tra le sue file dei ragazzi che in C Gold  non hanno rivali.

Radunic  fa subito vedere tutta la sua bravura e subito i locali prendono vantaggio, il Don Bosco non riesce ad arginare le folate offensive il primo quarto si conclude sul 29-12 ed all’intervallo lungo la partita è già stata messa in cassaforte sul 55 a 28.

Il secondo tempo è accademia la fisicità, le qualità indubbie del quintetto di casa con un Kuvekalovic dominatore sotto canestro non garantiscono nessuna possibilità di rimonta e la partita si conclude sul 96 a 59,   i ragazzi di Aprea vanno comunque elogiati,  i rosso-blu sono under che cercano di farsi le ossa, in un campionato di C Gold dove si scontrano con veterani del parquet, Chiusi invece ha ragazzi già pronti per una serie B o addirittura per esordire nel massimo campionato nazionale.

Buona la prova del giovanissimo Onojaife che si è battuto come un leone ed è andato in doppia cifra insieme al sempre positivo Ense. Nel prossimo turno al Pala Macchia ci sarà modo per far veder che questi ragazzi possono dire la sua in questo campionato come già nei primi turni hanno dimostrato.

Tabellino:

Giobbe Chiusi: Lombardo 13, Sabbatino 13, KuveKalovic 23, Radunic 31, Infanti 3 Zambonin 2, Cricinia 7, Cresti 2, Ceccarelli 2, Dini, Mihaies, Gioppi. All. Monciatti

Don Bosco: Mencherini 9, Creati 6, Ense 11, Onojaife 14, Mori S. 7, Mazzantini 3, Barracchi, Bechi 2, Mori a. 2, Paoli 3, Kuuba 2. All.Aprea

Arbitri: Magazzini e Marinaro

Parziali: 29-12; 55-28; 76-42; 96-59.