Promozione. Domani la quarta giornata, turno agevole per le livornesi

 di Matteo Gargini Twitter:   articolo letto 89 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Promozione. Domani la quarta giornata, turno agevole per le livornesi

Livorno - Il campionato di Promozione sta entrando nel vivo, questo fine settimana si disputerà un turno, il quarto, che permetterà di realizzare un quadro generale più dettagliato riguardo quello che sarà l’andamento del torneo.
Le quattro squadre della provincia di Livorno, facendo riferimento a quanto esprime in questo momento la classifica, avranno di fronte compagini poco attrezzate anche se da non sottovalutare dato che nel calcio non c’è nulla di scontato e le insidie sono sempre dietro l’angolo.
Lo Sporting Cecina, che in queste prime tre giornate ha dimostrato di essere determinata a risalire in categorie più nobili, riceverà allo stadio Rossetti l’Atletico Etruria la quale, invece, in questo primo sfortunato scorcio di campionato ha raccolto un solo punto. Il Cecina proverà a rispettare il pronostico che lo vede favorito. 
Reduce da un importante blitz esterno ai danni dell’Albinia, la Pro Livorno Sorgenti affronterà davanti al pubblico amico l’Asta con l’intento di dare continuità ai buoni risultati d’inizio stagione.
L’altra squadra livornese, l’Armando Picchi, farà visita al Frates Perignano, squadra della provincia pisana per cui non sono da escludere attriti di campanilismo. I biancoamaranto vorranno tornare al successo dopo il pareggio interno a reti bianche della scorsa giornata per restare nelle zone nobili della classifica.
Per chiudere il quadro il Donoratico riceverà l’Albinia, unica squadra ancora a zero punti, occasione troppo ghiotta da non sfruttare per mantenere alto il rendimento di questo inizio di stagione.