Prima categoria. Un solo punto per le livornesi

24.12.2018 23:10 di Marco Girolami Twitter:   articolo letto 68 volte
Prima categoria. Un solo punto per le livornesi

Castiglioncello - Il Donoratico torna con un punto pesante dalla difficile trasferta di Montescudaio contro i temibili Colli Marittimi, pareggiando per 1 a 1 e vanificando le intenzioni di sorpasso in classifica dei collinari. Il primo tempo si è concluso sullo 0 a 0 con entrambe le squadre che non rinunciavano ad attaccare. Ad inizio ripresa ghiotta occasione per passare in vantaggio per i granata di Giacomini, ma vanificano il tutto sbagliando un calcio di rigore causato dal portiere locale Cionini che si rende poi protagonista respingendo il tiro avversario. Passa un quarto d’ora e da esser in vantaggio, il Donoratico si trova sotto grazie alla rete locale di bomber Ferretti. Ci pensa poi Malasoma a pochi minuti dal termine a pareggiare i conti sugli sviluppi di un calcio d’angolo fissando il punteggio sul 1 a 1 finale. Con questo punto il Donoratico rimane in quarta posizione a meno 5 dalla coppia Montelupo e Saline prime in classifica, ma con una partita in meno disputata. 

Il Castiglioncello esce sconfitto perdendo per 0 a 2 contro la capolista Montelupo. Risultato bugiardo che penalizza in maniera esagerata gli undici di mister Citi. Entrambe le reti dei fiorentini, pervenute nella seconda frazione, portano la firma di Bouhafa che in contropiede castiga i locali. Rocambolesca la prima realizzazione ospite avvenuta su un ribaltamento di fronte dopo un’occasione d’oro capitata ai locali, ma che per troppa precipitazione veniva sprecata in malo modo. Nonostante la sconfitta gli azzurri hanno interpretato bene la gara, purtroppo le troppe assenze hanno pesato in   termini di esperienza anche se i sostituti si sono resi protagonisti tutti di una buona prestazione.

Per l’Academy brutta sconfitta per 5 a 2 sul campo della Volterrana. Dopo il vantaggio locale gli elbani erano riusciti a pervenire al pareggio, ma i pisani concludevano grazie ad un calcio di rigore in vantaggio per 2 a 1 la prima frazione. Ad inizio ripresa Dedja pareggiava i conti ma con una prova di forza la Volterrana tornava nuovamente in vantaggio riuscendo poi addirittura a dilagare sul finale di gara. Con questa sconfitta l’Academy rimane penultimo in classifica a meno 7 dalla salvezza diretta.