Lega Pro, il punto. Frena ancora l'Alessandria, Cremonese ad un punto

 di Federico Bimbi Twitter:   articolo letto 208 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Lega Pro, il punto. Frena ancora l'Alessandria, Cremonese ad un punto

Si riapre la lotta al primo posto nel Girone A di Lega Pro. L’Alessandria, infatti, soffre di un principio di pareggite, rallenta ancora, impattando uno a uno in casa della Giana Erminio e vede avvicinarsi ad un punto la Cremonese che batte il Siena in casa uno a zero grazie ad un rigore a dieci minuti dalla fine trasformato da Brighenti. Sotto, l’Arezzo batte nella sfida d’alta classifica per uno a zero il Piacenza, proseguendo il periodo d’oro in casa dove ha vinto le ultime cinque gare. Risale ancora il Livorno, giunto al secondo successo consecutivo nella trasferta di Roma contro la Lupa che ha aperto la giornata. Due a uno per gli amaranto, appaiati adesso al quarto posto con il Piacenza. Brutta batosta tra le mura amiche per la Viterbese che, perdendo tre a zero, conferma lo stato di forma deficitario che la vede a secco di vittorie da oltre un mese. Nei piani bassi della zona playoff, rallentano il Renate che pareggia uno a uno a Lucca, ed il Como, sconfitto pesantemente contro la Carrarese in trasferta per tre a uno. Gli apuani, grazie a questo successo, arrivano ad un punto dal fatidico decimo posto, oltre a staccarsi leggermente dalla pericolante zona play out. Proprio nella zona salvezza, in questa tredicesima giornata si sono giocati tre veri e propri spareggi. Il primo, in ordine orario, si è giocato a Piacenza tra la Pro ed il Racing Roma. A festeggiare sono stati i ragazzi di Pea, con un netto e perentorio tre a zero che annienta una squadra capitolina apparsa in calo dopo aver fermato la capolista Alessandria domenica scorsa. Gli altri due erano due derby toscani, i quali hanno visto un predominio delle squadre in trasferta. Perde il Tuttocuoio in casa uno a zero contro la Pistoiese che lo raggiunge in classifica e torna al successo dopo oltre un mese e mezzo, mentre il fanalino di coda Prato continua a non dare segnali di vita e, dopo la scoppola di Livorno, cede anche in casa al Pontedera per uno a zero e comincia a perdere pian piano contatto con le altre.

RISULTATI TREDICESIMO TURNO:

Lupa Roma – Livorno 1-2

Cremonese – Siena 1-0

Giana Erminio – Alessandria 1-1

Pro Piacenza – Racing Roma 3-0

Viterbese – Olbia 0-3

Arezzo – Piacenza 1-0

Carrarese – Como 3-1

Lucchese – Renate 1-1

Prato – Pontedera 0-1

Tuttocuoio – Pistoiese 0-1

CLASSIFICA DOPO TREDICI GIORNATE:

Alessandria 33; Cremonese 32; Arezzo 25; Livorno e Piacenza 22; Viterbese 20; Como e Renate 19; Giana Erminio, Olbia e Lucchese 18; Carrarese 17; Siena e Pro Piacenza 16; Tuttocuoio e Pistoiese 13; Lupa Roma e Pontedera 10; Racing Roma 7; Prato 5.