La Serie B 2019-20 sarà a venti squadre

30.01.2019 20:30 di Luca Aprea Twitter:   articolo letto 128 volte
La Serie B 2019-20 sarà a venti squadre

Roma – Il prossimo campionato di Serie B sarà a venti squadre. Lo ha ratificato il Coniglio Federale che si è riunito nella giornata di mercoledì. Il format attuale a 19 verrà dunque abbandonato ma non si tornerà a 22. Il nuovo format consentirà una promozione in più dalla Serie C che, nella stagione in corso, avrà a disposizione cinque vincitrici. Ancora da definire il format che regolerà il salto di categoria. Estremamente soddisfatto il presidente della Lega B Mauro Balata: “Siamo soddisfatti, sono state accolte le nostre istanze e le esigenze che avevamo formulato di una riforma che riguarda il format dei campionati. Oggi è stato fatto un passo gigantesco”.

“Inoltre – ha specificato Balata - abbiamo ottenuto che se ci saranno posti vacanti andranno solamente a società di Serie B per scorrimento di classifica. Un altro motivo di soddisfazione è che la Federazione ha voluto esplicitare con questa norma l’interpretazione di concetti già presenti nell’ordinamento sportivo, e ciò a ulteriore conferma che l’operato estivo della Lega B è stato conforme alle regole vigenti, mettendo così finalmente la parola fine a una stagione di contenziosi che oggi perdono definitivamente di significato”.

 

 

Gli fa eco il presidente della Figc Gabriele Gravina: “È stato un Consiglio ricco di decisioni epocali. Era un obiettivo rincorso da anni: dopo gli strappi e le tensioni dell’estate scorsa, il Consiglio federale a maggioranza qualificata ha avuto la possibilità di avviare la riforma dei campionati, sancendo un principio che avevo indicato nella mia piattaforma programmatica: la golden share che assicura a ogni Lega la responsabilità politica di autodeterminare, in accordo con le altre Leghe interessate, il proprio format”.