Eccellenza. Primi movimenti sul mercato per le livornesi

17.06.2018 19:26 di Francesco Massei  articolo letto 251 volte
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Eccellenza. Primi movimenti sul mercato per le livornesi

Livorno – Primi movimenti sul mercato per le tre squadre livornesi impegnate nel prossimo campionato d’Eccellenza. A Piombino infatti, l’avvento del nuovo diesse ha portato entusiasmo in una piazza che sembra aver ritrovato una grandissima passione verso i colori neroazzurri: Ferroni inoltre, ha piazzato subito il primo colpo della sessione estiva, con l’acquisto di Leonardo Costanzo. Costanzo, mezza punta classe 1995, vanta esperienze in D con Gavorrano e Sangiovannese, oltre alla prestigiosa avventura con la primavera della Fiorentina. Sul fronte cessioni invece, salutato Fatticcioni (ufficiale il trasferimento a Poggibonsi), Serri e Papa (con quest’ultimi scesi in Promozione al Venturina), la società sta cercando di trattenere Luci e Tommaso Rocchiccioli, sui quali ha messo gli occhi quel Grosseto allenato proprio da Seba Miano, . Poche le novità invece sui fronti Cecina e Pro Livorno: il club rossoblù, che in questo momento è impegnato nella ricerca di uno stadio visti i lavori di ristrutturazione che impegneranno il Rossetti nel corso della prossima stagione (molto probabilmente sarà San Vincenzo ad ospitare le gare dei cecinesi), sembrerebbe essere intenzionato a rilevare il difensore, cecinese di nascita, Buselli, che ha disputato un’ottima seconda parte di stagione proprio col Piombino. E' fatta invece per l'arrivo della punta Taray Eneri, classe 1996 con alle spalle un campionato, concluso con la permanenza in categoria, con il Fucecchio. Per quanto riguarda i biancoverdi infine, non ci sono ancora particolari movimenti da segnalare, anche se la società si sta muovendo sul mercato al fine di costruire una rosa che possa portare ad una salvezza tranquilla.