Eccellenza. Piombino all'esame San Miniato

 di Francesco Massei Twitter:   articolo letto 71 volte
Eccellenza. Piombino all'esame San Miniato

Piombino – Dopo il pareggio di Ponte Buggianese, il Piombino torna al Magona per affrontare il San Miniato Basso Calcio. Sfida difficile per i neroazzurri, quella in programma per domani (fischio di inizio alle ore 15, ndr) valevole per la quinta giornata di campionato; gli ospiti pisani infatti, presentano in classifica gli stessi punti degli uomini di Miano e possono annoverare nella propria rosa, giocatori con passati recenti in altri categorie. E’ il caso di Granito, bomber che ha fatto le fortune di Massese, Ponsacco e Montecatini, citando solamente tre squadre delle tante in cui l’attaccante ha giocato. Di contro il Piombino può contare su una difesa che in casa sembra pressochè perfetta, e su un reparto offensivo che sta pian piano sboccandosi: nell’ultima trasferta sono arrivati i gol delle ali Fanciulli e Poggi, che si aggiungono a quelli realizzati negli incontri precedenti da Catalano. Adesso, mancano solo quelli delle punte centrali, Papa e Lici, che in quest’avvio di stagione hanno faticato e non poco a rendersi pericolosi e a trovare la via della porta avversaria.