Eccellenza. Il Piombino vince all'ultimo respiro, 1 a 0 alla Larcianese

04.03.2018 20:37 di Francesco Massei Twitter:   articolo letto 83 volte
Eccellenza. Il Piombino vince all'ultimo respiro, 1 a 0 alla Larcianese

Piombino – Dopo il Gambassi, anche la Larcianese è costretta a cedere il passo al Piombino. I neroazzurri infatti, infilano la seconda vittoria consecutiva (la terza in casa, ndr) battendo per 1 a 0 l’ostica formazione pistoiese; Atletico adesso che si trova in quarta piazza, con due punti di vantaggio sul Poggibonsi quinto ma che deve recuperare ben due gare (San Gimignano e Grosseto). In un Magona che presentava un manto erboso decisamente “ritoccato” dalla pioggia, gli uomini di Miano cercano fin da subito di fare la partita, imbattendosi sempre nel muro eretto dalla difesa avversaria; a sbloccare l’incontro ci pensa all’ultimo respiro Lici, che al 45’ del secondo tempo, capitalizza in rete l’ultima occasione del match su un’autentica “dormita” della difesa della Larcianese, regalando così tre punti importantissimi al Piombino. Adesso, la squadra piombinese è attesa da due partite che potranno dire di più sulle reali ambizioni playoff: domenica prossima allo Zecchini di Grosseto, mentre fra due settimane al Magona scenderà la capolista Cuoiopelli.

Atletico Piombino-Larcianese 1-0

Atletico Piombino: Rizzato, Buselli, Grotti, Gherardini, Fatticcioni, Rocchiccioli T., Catalano, Luci F., Lici, Barozzi, Rocchiccioli J.. A disp.: Pagliuchi, Cecchini S., Serri, Barbieri, Fanciulli, Perillo, Papa. All.: Miano Sebastiano

Larcianese: Becuzzi, Bizzarri An., De Masi, Rinaldi, Pinto, Panelli, Melani N., Amatucci, Raffi, Bartorelli, Borselli L.. A disp.: Capodieci, Borselli A., Mordaga, Bizzarri Al., D Angiolillo, Monti, Marzico. All.: Traversa Armando

Arbitro: Matera Mirko di Bergamo, (Cioce Tobia di Pisa e Muto Riccardo di Grosseto)

Reti: 45’st Lici