Eccellenza. Coppa Italia, un Piombino grintoso ferma la corazzata Grosseto

 di Francesco Massei Twitter:   articolo letto 85 volte
Eccellenza. Coppa Italia, un Piombino grintoso ferma la corazzata Grosseto

Piombino – Inizia con un pareggio la stagione ufficiale dell’Atletico Piombino. I neroazzurri infatti, fermano sullo 0 a 0 la corazzata Grosseto, nella partita d’andata del primo turno di Coppa Italia Eccellenza e si guadagnano dunque la possibilità di andare in Maremma il 13 settembre con due risultati su tre (ovviamente tranne lo 0 a 0, ndr) a disposizione per approdare alla prossima fase. Lo 0 a 0 è un risultato sostanzialmente giusto: i grossetani infatti si fanno vedere soprattutto tra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo, quando con Vegnaduzzo e Boccardi vanno vicinissimi al gol del vantaggio. Dal 60’ in poi vengono i neroazzurri locali, i quali sfiorano la rete con una conclusione di Fanciulli parata egregiamente dal portiere biancorosso. L’incontro termina dunque a reti inviolate, con i giocatori delle due squadre che vanno a salutare i rispettivi tifosi, in quasi 500 oggi al Magona, con una buonissima rappresentanza di tifosi del Grosseto.

TABELLINO

Piombino - Grosseto: 0-0

 Piombino: Pagliuchi, Serri, Quarta, Gherardini, Fatticcioni, Rocchiccioli T., Catalano, Montecalvo, Papa, Lici, Rocchiccioli I. A disp.: Rizzato, Cecchini, Grotti, Luci, Barbieri, Poggi, Fanciulli. All.: Miano.

Grosseto: Cipolloni, Ciolli, Gorelli, Vegnaduzzo, Borselli, Sabatini, Faenzi, Bartalucci, Berretti, Boccardi, Nigiotti. A disp.: Bigoni, Salvestroni, Mesinovic, Tuoni, Fratini, Fagnoni, Bicocchi. All.: Consonni.

Arbitro: Luca Bertolini di Livorno, (Marco Argiolas di Pisa Vincenzo Mongelli di Pisa)