Eccellenza. Ancora una vittoria per il Piombino, Ponte Buggianese battuto 2 a 1

 di Francesco Massei Twitter:   articolo letto 87 volte
Eccellenza. Ancora una vittoria per il Piombino, Ponte Buggianese battuto 2 a 1

Piombino – Continua il momento a dir poco favoloso dell’Atletico Piombino, che batte 2 a 1 anche il Ponte Buggianese, raggiungendo così una sorprendente quarta posizione, posto che se confermato anche a fine stagione, garantirebbe la partecipazione della formazione nerazzurra ai playoff per la promozione in Serie D. Al Magona però, per la squadra di Miano non è stata una passeggiata: gli ospiti infatti, nonostante l’ultima posizione in classifica, hanno dimostrato un’ottima fase difensiva non concedendo molto alla formazione locale. A complicare le cose anche l’assenza del bomber Pirone, che tra l’incredulità generale dei tifosi nerazzurri, dovrebbe lasciare Piombino per divergenze con l’attuale presidente. Tornando in cronaca però, la gara si sblocca al 45’, quando il livornese Diego Pellegrini porta avanti l’Atletico. Nella ripresa, la formazione di casa riesce a trovare anche il raddoppio che arriva grazie alla seconda rete consecutiva di Papa, nuovamente a segno dopo il gol di una settimana fa in quel di Carrara. A tempo ormai scaduto, il Ponte Buggianese accorcia le distanze, con Sireno che dal dischetto batte il portiere Rizzato. Piombino che chiuderà questo soddisfacente 2016 in quel di Castelfiorentino, contro una squadra che è in corsa anch’essa per i play-off.

Atletico Piombino-Ponte Buggianese 2-1

Atletico Piombino: Rizzato, Del Gratta, Quarta, Luci F., Fatticcioni, Rocchiccioli T., Poggi, Serri, Papa, Pellegrini, Rocchiccioli I. A disp.: Favilli, Cecchini, Nocerino, Giudici, Barbieri, Barozzi, Catalano. All.: Miano.

Ponte Buggianese: Morini, Perillo, Sisma, Meucci, Pinochi, Foresta, Toci, Sireno, Citera, Tardiola, Mainardi. A disp.: Ricciarelli, Bargellini, Moncini, Biagioni, FRediani, Lapenta, Toto. All.: Scintu.

Arbitro: Daniele Cannata di  Faenza, (Andrea Catarsi e Albi Kika di Pisa)

Reti: 45' Pellegrini, 58' Papa, 90' rig. Sireno