Remo. Domenica la Coppa de' Risiatori

 di Massimo Masiero  articolo letto 1150 volte
Remo. Domenica la Coppa de' Risiatori

Livorno - La stagione remiera entra nel vivo, con la Coppa de’ Risiatori, in calendario domenica prossima, 5 giugno. La gara, giunta alla 38esima edizione, è la più massacrante della stagione, ma al tempo stesso anche la più avvincente, ed assieme alla Coppa Barontini e al Palio marinaro fa parte del cosiddetto Trittico. Si parte dalla Torre della Meloria e si arriva in Darsena nuova. Dieci vogatori e un timoniere per ogni gozzo, contro gli altri gozzi, in oltre sette chilometri e mezzo di mare aperto. Una sfida che fa venir fuori il più forte. Intanto nella mattinata di domani, sabato 4 giugno, nella cantina del Borgo Cappuccini, che organizza la regata grazie anche alla famiglia Neri, si svolgeranno le estrazioni delle boe di partenza. I gozzi a dieci partiranno domenica intorno alle 18. Favoriti d’obbligo sono i biancorossi del Venezia, che da sette anni vincono la competizione, ma i giallorossi del Pontino, che si sono aggiudicati le prime due competizioni della stagione, il Trofeo della Liberazione e il Palio dell’Antenna, non sono affatto da sottovalutare. Vedremo, in mare aperto, chi saprà spuntarla. Tra gli altri, da evidenziare gli armi del Borgo, dell’Ovosodo e del San Jacopo, ma attenzione anche a Labrone, Livorno Sud e Salviano.