Remo. Domani la cinquantesima Coppa Barontini

16.06.2017 22:14 di Tony Faini  articolo letto 81 volte
Remo. Domani la cinquantesima Coppa Barontini

Livorno - Si svolge domani sera la cinquantesima edizione della Coppa Barontini, la gara remiera forse più emozionante del Trittico. Si tratta di una gara a cronometro il cui percorso ricalca l'antico Pentagono del Buontalenti. I gozzi, in questa sfida, partono uno dopo l'altro, nell'ordine inverso rispetto all'arrivo della Coppa Risiatori. Il primo a partire sarà dunque il San Jacopo, ultimo il Venezia, che l'anno scorso cedette all'Ovosodo per pochi secondi. I biancorossi sono l'armo favorito, ed inoltre vogliono mettere a tacere le polemiche dei giorni scorsi, ma alla Barontini non si può mai dare niente per scontato. Da non sottovalutare, per inciso, il Pontino San Marco, padrone di casa, che non vince questa gara vent'anni, ma che sente questa gara sempre con molto pathos. Da tenere d'occhi anche il Borgo Cappuccini e il detentore Ovosodo. La gara dei gozzi a dieci inizierà alle 22.45 e gli equipaggi partiranno dagli scali delle Cantine a distanza di cinque minuti uno dall'altro. 
Prima della gara, per celebrare i cinquant'anni della manifestazione, si svolgerà una sfilata delle vecchie glorie con una folta rappresentanza degli ex vogatori che hanno partecipato a questo mezzo secolo di Coppa Barontini.