Rally. Torna la Coppa Liburna, da Piombino a Livorno

 di Ercole De Santi  articolo letto 64 volte
Rally. Torna la Coppa Liburna, da Piombino a Livorno

Livorno - "Quattro mori expo motori asd Acsi ti fa rivivere le forti emozioni motoristiche della mitica Coppa Liburna con il Tour della Costa Etrusca e delle strade del vino da Piombino a Livorno , con un itinerario che toccherà tutti i comuni delle colline della Costa con una sosta alla tenuta Caccia al Piano di Bolgheri per una degustazione a metà del viaggio, che si concluderà a Livorno, intorno all'ora di pranzo , alla terrazza Mascagni presso il Ristopub “ Aquarius, con l'esposizione delle vetture partecipanti". Così inizia il comunicato stampa di annuncio della Coppa Liburna di rally che, con il patrocinio della Provincia di Livorno e del Comune di Piombino, si svolgerà dopodomani, domenica 13 novembre, da Piombino a Livorno.
"L'appuntamento è fissato per domenica 13 novembre dalle ore 7,30 alle ore 8 con le verifiche documenti e consegna del materiale a tutti i partecipanti, presso la concessionaria Etruswagen di Venturina Terme, alle ore 8,15 trasferimento in parata verso Piombino dove in Piazza Bovio, una cartolina con il panorama mozzafiato del golfo di Piombino e dell'isola d'Elba, prenderanno il via le partenze dalle ore 9", si legge nel comunicato. E ancora: "Il Tour è un raduno dinamico aperto a tutti e a tutte le vetture in regola con il codice della strada, organizzato da Quattro mori Expo motori con la collaborazione del Club Sport auto Toscana, del Club Amico di Venturina, della scuderia automobilista Don Chisciotte di Livorno, del Barone Rosso di Firenze".
Il percorso si articolerà in diversi settori, che toccheranno molti comuni della provincia di Livorno e di Pisa , per circa 170 chilometri: Piombino, Fiorentina, La Principessa, Campiglia, Suvereto, Sassetta, Castagneto Carducci, Bolgheri. Alle ore 10,30 sosta alla tenuta “ Caccia al Piano 1868 “ per una degustazione di prodotti tipici, poi Bibbona e Casale. Ore 11,15 a Guardistallo il controllo a timbro in centro del paese, Montescudaio, San Pietro in Palazzi, strada statale 206, Santa Luce . Ore 12,15 alla Pieve di Santa Luce, controllo a timbro al ristorante La Gozzetta, quindi Orciano e Gabbro. Ore 12,45 a Castelnuovo Misericordia, controllo a timbro al Vecchio Frantoio, poi Nibbiaia, Chioma, il Circuito di Montenero, Castellaccio, Montenero ed infine Antignano. Alle ore 13,40 è previsto l'arrivo alla Terrazza Mascagni a Livorno presso i bagni Tirreno al Ristopub Aquarius.
"Tutte strade che sono state attraversate negli anni passati nelle varie edizioni della “ Coppa Liburna “ e che lasceranno ai partecipanti un ottimo biglietto da visita per tornare in quei luoghi per trascorrere una piccola vacanza o per un ritrovo enogastronomico", si legge a conclusione della nota stampa. "Si percorreranno le prove speciali dei rally toscani quali Suvereto Sassetta, La Volpaiola, Bibbona, Riparbella, Pomaia, Traversa Livornese, Vaiolo e il Castellaccio".
Nell'elenco dei partecipanti possiamo notare la presenza di molte vetture che hanno fatto la storia dei rally in Italia e nel mondo, tra le quali la regina dei rally la bellissima Lancia Delta Integrale e la Evolution, alcune Bmw tra cui una condotta da Luca Lorenzoni detto anche “San Pendolino “per le evoluzioni che risce a fare con la sua vettura, come Claudio Mecarelli con la sua Opel Manta, e poi Porsche, Subaru, Mitsubishi, Lancia Fulvia e Montecarlo, Fiat 131 Abarth e Barchetta, Volkswagen Polo e Scirocco, Renault Turbo e Williams, e saranno presenti anche le piccole A112 Abarthe le Fiat 500.
"Tutto questo è stato reso possibile grazie all’aiuto di Etruswagen di Venturina , Gino Pneumatici, Danoro , Tuning Point racing shop di Livorno e dalla Officina MG". E infine: "La partecipazione alla giornata e a questi raduni è aperta a tutti e a tutte le auto, naturalmente sarà necessario prenotare in tempo . Ci sono ancora alcuni posti disponibili . Tutte le info sul profilo Facebook, Quattro mori Expo motori oppure anche tramite Antonella Bardi al 3384643787 oppure Stefano Bacci al 3803627012".