Karate. Brillano i giovani della Folgore a San Marino

 di Tony Faini  articolo letto 184 volte
Karate. Brillano i giovani della Folgore a San Marino

Livorno – Sbanca il settore giovanile dell’Esercito sezione Folgore dell’Associazione sportiva dilettantistica 187° reggimento di Livorno alla manifestazione internazionale denominata “IX Open di San Marino di Karate”, organizzata dalla Federazione sammarinese Arti marziali Fesam. Ne dà notizia la stessa società attraverso una nota stampa.

Quattro medaglie d’oro, cinque di argento e cinque di bronzo è stato il bottino conquistato dai folgorini Nicholas e Giulia Simonetti, Jacopo Citi, Emma Frizzi, Emanuele Magnelli, Bozzi Andrea e Dalle Luche Luca schierati rispettivamente nelle categorie giovanili dei pre agonisti (6 – 11 anni) la scorsa domenica, 11 dicembre,a San Marino.

Brillano le abilità motorie sviluppate dai piccoli folgorini nelle prove tecniche del “gioco del palloncino” (esecuzione di calci e pugni su un bersaglio, dimostrando controllo e precisione delle tecniche eseguite), della “prova libera” (consiste nel presentare una serie di tecniche provando controllo motorio, equilibrio e atteggiamento posturale specifici della disciplina) e il “percorso a tempo” (superamento di più ostacoli attraverso gli schemi motori di base, correre, saltare, ecc … ).

Accompagnano gli atleti il graduato Antonio Citi, effettivo alla Brigata Paracadutisti Folgore, Rico Simonetti e Alberto Piccini tutti insegnanti tecnici della sezione sportiva.