Borghetti trionfa anche nell'11vs11 e diventa il top della dama inglese

04.04.2017 11:15 di Tony Faini  articolo letto 484 volte
Borghetti trionfa anche nell'11vs11 e diventa il top della dama inglese

Livorno – Anche a Branson, Missouri, Stati Uniti, Michele Borghetti ha trionfato, confermandosi il numero uno al mondo. E lo ha fatto in una specialità della dama inglese, 11vs11, undici contro undici, che ha un enorme potenziale ed è molto praticata nel Nord America. Borghetti, che era praticamente al debutto in questa specialità, ha vinto superando, in classifica finale, un altro italiano, Sergio Scarpetta di Foggia. Il gioco prevedere di togliere dalla damiera, a sorteggio, una pedina in avvio a ciascun giocatore, dopodiché vengono sorteggiate le mosse per iniziare la partita. Questo è uno dei tre sistemi di gioco della dama inglese, la più conosciuta e giocata nel mondo. Borghetti, che gioca a dama inglese da neanche sette anni, ha conquistato il titolo mondiale negli altri due sistemi di gioco, cioè 3-moves (tre mosse) e Gayp (mossa libera), e adesso, vincendo questo torneo, che ha il valore di challenger, può giocarsi la finale per il titolo mondiale di questa specialità difficilissima. Qualora Borghetti dovesse riuscire in questa ulteriore impresa, cioè se vincesse anche nella 11v11, sarebbe sarebbe l'unico  nella storia della dama inglese a detenere contemporaneamente le tre corone mondiali.